Raffinatore

Il raffinatore è nato per compiere manualmente (tramite tubazione flessibile non fornita da collegarsi alla bocca aspirante della macchina) o automaticamente (se la macchina è disposta in serie ad altri componenti) l’operazione simultanea di aspirazione, raffinazione e trasporto di trucioli attraverso una superficie forata cilindrica fissa, martelli oscillanti e ruotanti interscambiabili.

È costruito usando materiali di primarie marche e nel rispetto delle vigenti normative in materia.

Lo svariato numero di modelli, permette di soddisfare le esigenze sia del piccolo artigiano che può produrre piccole quantità, sia del grande imprenditore che può produrre maggiori quantità di materiale.