Filtro a candele ceramiche

Home / Aspirazione e filtrazione fumi / Filtro a candele ceramiche

Il filtro a candele  è un sistema utilizzato per l’abbattimento di polveri e fumi inquinanti prodotti soprattutto da forni fusori.

Impiego: aspirazione e filtrazione fumi.

Funzionamento: i fumi, raffreddati nello scambiatore di calore, vengono inviati a un filtro a candela a getto di impulsi. Lo scopo del filtro a candela è quello di raccogliere la polvere del forno trasportata dai gas e agire come un dispositivo fisso per il processo di disacidificazione.
Per un funzionamento completamente affidabile con bassa caduta di pressione e lunga durata della cartuccia sono impostate le seguenti funzionalità:
– Basso rapporto aria-tessuto
– Buona distribuzione del flusso di gas

Composizione: Il filtro è composto da alcuni compartimenti cellulari. I fondi del vano sono equipaggiati con tramogge trapezoidali (pendenza minima 60 ° in un angolo), con un trasportatore a coclea tutto la flangia di scarico; la larghezza interna di questa flangia è abbastanza grande da impedire qualsiasi intasamento. La tramoggia è dotata di un accesso a botola e uno scarico di emergenza diramazione per il collegamento ad un sistema mobile di aspirazione.

Le candele sono verticali, con forma rotonda; sono realizzate con elementi ceramici.

 

I prodotti AIRMEC rispondono alle normative previste dal Decreto legislativo 3 aprile 2006 n. 152, che costituiscono recepimento ed attuazione delle direttive europee in materia ambientale.